Regione: La Giunta approva schema per protocollo porti

Regione: La Giunta approva schema per protocollo d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Guardia Costiera, avente ad oggetto il Programma di cooperazione transfrontaliera Ipa Adriatico 2007-2013.

La regione, per il tramite del Dipartimento Regionale Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, Reti e Logistica partecipa come partner al progetto nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Ipa Adriatico 2007/2013. Lo scopo é il coordinamento tra gli attori pubblici e privati che si occupano di servizi di trasporto per definire e testare soluzioni innovative di trasporto multimediale. nell’ambito di tale iniziativa la Regione Abruzzo dovrà dotare i porti di Ortona, Pescara e Vasto di un sistema per la gestione telematica delle pratiche di arrivo e partenza delle navi e successivamente sviluppare una specifica piattaforma per la comunicazione fra navi e porto, con lo sviluppo di un collegamento dei dati comunicati alla piattaforma dell’Osservatorio Trasporto Merci Regionale. Il protocollo sarà sottoscritto nei prossimi giorni dal Presidente Luciano D’Alfonso.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Regione: La Giunta approva schema per protocollo porti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*