Regione Abruzzo: la Giunta da il via al concorso per 50 unità e 12 dirigenti

Regione Abruzzo: la Giunta da il via al concorso per 50 unità di categoria “D” e 12 dirigenti con un’apposita delibera approvata oggi.

Via libera della Giunta regionale d’Abruzzo ai concorsi per 50 unità di categoria “D” e 12 posti da dirigente. L’esecutivo – si legge in una nota – ha approvato il piano dei fabbisogni di personale, per le annualità 2018-2019, e la dotazione organica della Giunta Regionale, così come rideterminata per effetto delle delibere n. 817 del 5.12.2016, n. 829 dell’11.12.2016 e n. 878 del 27.12.2016; ha altresì autorizzato, per l’anno 2017, a condizione del rispetto dei termini di approvazione del bilancio di previsione e del conto consuntivo ai sensi del D.L. n 113/2016, il piano assunzionale. Una percentuale di posti, nei limiti della normativa vigente, sarà riservata ai dipendenti di categoria, al fine di valorizzare le professionalità interne. In particolare, la Giunta intende garantire con immediatezza, attraverso la immissione di adeguate professionalità, il rafforzamento amministrativo dei gruppi di attività relativi a Trasporti e Infrastrutture; Governo del Territorio – Genio Civile; Discariche e Autorità Ambientale; Rapporti con l’Europa e gestione dei progetti comunitari, anche con riferimento a progetti di carattere culturale e turistico; Bilancio, Programmazione e Gestione delle risorse umane; Audit; Soggetto Aggregatore e Razionalizzazione della Spesa. Inoltre, l’amministrazione D’Alfonso mira ad attuare una complessiva strategia di riorganizzazione e razionalizzazione delle strutture, in ragione della quale sono necessarie le immissioni di personale dirigente. “Le procedure verranno avviate immediatamente – ha spiegato il direttore del Dipartimento Risorse, Fabrizio Bernardini – prima fra tutte quella riguardante la mobilità esterna. I bandi saranno redatti con celerità per la strutturazione di prove altamente selettive che consentano di reclutare la professionalità migliori. Contiamo di sottoscrivere i contratti con i vincitori entro l’estate 2018.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Regione Abruzzo: la Giunta da il via al concorso per 50 unità e 12 dirigenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*