Reddito di Cittadinanza: anche in Abruzzo scatta la fase 2

Reddito di cittadinanza, da oggi le chiamate per “attivarlo”: 51 i “navigator” già a lavoro, in Abruzzo, 14 mila le domande ritenute valide.

Da oggi, 2 settembre, anche in Abruzzo i centri per l’impiego inizieranno a convocare i beneficiari del reddito di cittadinanza che sono in possesso dei requisiti per poter essere occupati. L’assessore regionale al lavoro Fioretti, parla della fase 2 del reddito di cittadinanza con i “navigator” che potranno orientare gli aventi diritti nella ricerca di un lavoro. Sono 51 nella nostra regione i “navigator” per 14 mila aventi diritto al Reddito di Cittadinanza. Tre, come noto, le possibilità per essere ricollocati. L’assessore è fiducioso e vede questa misura come una opportunità. I centri per l’impiego dovranno fare la loro parte come anche i beneficiari del Reddito di Cittadinanza.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Reddito di Cittadinanza: anche in Abruzzo scatta la fase 2"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*