Rapina in banca a Montesilvano. Bottino 18 mila euro

Una rapina è stata compiuta oggi ai danni della filiale della Banca delle Marche a Montesilvano. Bottino 18 mila euro.

Due malviventi, con i volti scoperti ed armati di taglierini, oggi hanno compiuto una rapina ai danni della filiale della Banca delle Marche di corso Umberto a Montesilvano. I rapinatori, dopo aver chiuso clienti e dipendenti dell’istituto di credito in una stanza, sono fuggiti con un bottino che ammonta a circa 18 mila euro. Secondo le testimonianze i due parlavano con accento napoletano. Hanno chiesto alla cassiera di aprire la cassaforte, ma l’operatrice non era abilitata poichè il dispositivo era temporizzato. I malviventi hanno chiuso i sette impiegati presenti e i cinque clienti in una stanza sul retro ed hanno rubato il denaro contenuto nelle casse. Un utente entrato in banca subito dopo la fuga dei rapinatori ha lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per liberare le persone chiuse nella stanza e i carabinieri della compagnia di Montesilvano che stanno svolgendo indagini. Potrebbero essere molto importanti per risalire agli autori della rapina le immagini della videosorveglianza.

 

Sii il primo a commentare su "Rapina in banca a Montesilvano. Bottino 18 mila euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*