Rapina a Roseto: Condanne per 9 anni

tribunaleTeramo

Rapina a Roseto: Condanne per 9 anni complessivi ai due malviventi che nel 2012 rapinarono una gioielleria a Roseto legando mani e piedi il titolare e portando via un bottino di 80 mila euro.

Questa mattina si é concluso il processo al Tribunale di Teramo con la sentenza dei giudici che hanno condannato a 5 anni per concorso in rapina Emilio Santillo e a 4 anni Ciro Granieri. Assolto Antonio Grimaldi per non aver commesso il fatto. Secondo il capo d’imputazione Grimaldi e Arturo Santillo (Quest’ultimo condannato a 3 anni con il rito abbreviato) si sarebbero occupati nei giorni precedenti il colpo di effettuare alcuni sopralluoghi all’interno del negozio per verificare il posizionamento delle telecamere di sorveglianza, mentre Emilio Santillo e Ciro Granieri sarebbero stati gli esecutori materiali della rapina, entrando in gioielleria, mostrando al proprietario il calcio della pistola e minacciandolo di morte, dopo averlo legato, per farsi consegnare le chiavi della cassaforte

Sii il primo a commentare su "Rapina a Roseto: Condanne per 9 anni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*