Rapina a Lanciano: arrestati dopo un mese due pregiudicati

Rapina a Lanciano: arrestati dopo un mese due pregiudicati locali, Gaetano e Sante Guarnieri di 35 e 21 anni. Rischiarono di uccidere una donna per una borsa.

L’episodio risale a circa un mese fa quando una donna di 47 anni di Frisa sorprese i due che avevano appena rotto il finestrino della sua auto tirando fuori la sua borsa e dandosi alla fuga a bordo di un auto. La donna provo a fermarli aggrappandosi alla portiera della loro autovettura, ma non curanti i due partirono lo stesso trascinandola per diversi metri e procurandole delle lesioni che l’hanno costretta al ricovero in ospedale. Dopo un mese d’indagini i carabinieri sono giunti alla loro individuazione ed il Gip ha subito disposto l’arresto, per Gaetano in carcere per Sante ai domiciliari con l’accusa di rapina aggravata.

Sii il primo a commentare su "Rapina a Lanciano: arrestati dopo un mese due pregiudicati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*