Radioterapia Pescara: M5S ” i problemi vanno risolti” (Video)

Accélérateur linéaire Varian-Clinac 2100C/D

Nuovo appello alla Regione del Movimento 5 Stelle sui problemi del reparto di Radioterapia dell’ospedale di Pescara riguardanti macchinari, personale e liste d’attesa.

Il consigliere regionale pentastellato Domenico Pettinari evidenzia che l’Unità Operativa di Radioterapia, nonostante sia un’eccellenza abruzzese, ha tantissimi problemi da risolvere.

Pettinari spiega che “mentre il nuovo acceleratore lineare, acquistato recentemente, funziona, il vecchio è spesso fuori uso e si creano lunghe liste di attesa e i malati oncologici  vengono doppiamente penalizzati sia perchè non possono sottoporsi alle cure sia poichè se lo fanno ciò avviene con un’apparecchiatura che ha più di 13 anni. Il personale del reparto è stato ridotto del 15% e se già lavorava in affanno con un solo acceleratore lineare ora con due, anche se quello vecchio si rompe spesso, non sa come coprire i turni”.

Il consigliere del Movimento 5 Stelle sollecita che vengano superati questi problemi così da poter effettuare le terapie oncologiche fino a mezzanotte, come già avviene in altri ospedali. Al presidente Luciano D’Alfonso e all’assessore Silvio Paolucci  Pettinari chiede che fine hanno fatto i 6 milioni di euro destinati all’Unità Operativa che nel frattempo è stata anche declassata. Un altro dilemma da sciogliere secondo il M5S riguarda l’apparecchio per la brachiterapia per tumori ginecologici, donato nel mese di agosto del 2017 da un’associazione del Canada all’ospedale di Pescara, ma mai entrato in funzione.

PAOLUCCI REPLICA A PETTINARI SULLA SANITÀ

“Pettinari ancora una volta fa finta di non sapere che il governo Gentiloni ha finanziato l’acquisto di nuovi acceleratori anche per la Regione Abruzzo. Qualche giorno fa è arrivata la comunicazione ufficiale alla Regione che con i 6 milioni a disposizione favorirà gli interventi in nuove tecnologie privilegiando le realtà che hanno tecnologie obsolete tra cui la Asl di Pescara; inoltre la Regione è nelle condizioni di investire eventualmente anche risorse proprie. Pettinari ora, oltre all’attività di continuo denuncismo, è bene che cominci a dare risposte e soluzioni ulteriori visto che il suo movimento è al governo del Paese e della Sanità”.

Il servizio del Tg8

 

 

Sii il primo a commentare su "Radioterapia Pescara: M5S ” i problemi vanno risolti” (Video)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*