Prove tecniche a Montesilvano per il Jova Beach Party

Si lavora alacremente in Comune a Montesilvano per definire ogni singola questione organizzativa in vista del grande evento del Jova Beach Party del prossimo 7 settembre.

Nella giornata di domani autorità cittadine ed organizzatori convocati dal Prefetto a Pescara per fare il punto della situazione, stamattina, invece ulteriore riunione tecnica a Palazzo di città per definire il piano di mobilità. Presenti alcuni delegati delle diverse aziende di trasporto tra cui l’amministratore unico di Sangritana Pasquale Di Nardo, oltre ovviamente a diversi assessori comunali e al sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis. Grazie anche alla collaborazione con le amministrazioni comunali di Pescara e Città S.Angelo, definiti alcuni punti di raccolta dove gli appassionati di Jovanotti potranno lasciare le automobili e salire sulle navette messe a disposizione. Due i punti già individuati: il mercato ortofrutticolo di Villanova e l’interporto di Manoppello, riservati a coloro che verranno da fuori. A questo, grazie anche alla disponibilità del sindaco di Città S.Angelo Perazzetti e al direttore del centro commerciale, va aggiunta un’ampia area del parcheggio dell’Outlet Village. le navette, poi, trasporteranno le persone nel punto di approdo indicato tra Via Arno e Via Adige. Ricordiamo che l’area scelta per il concerto va da Bagni Bruno a Sabbia d’Oro e che tutto il lungomare di Montesilvano sarà chiuso al traffico, con precisione da Via Arno ai grandi alberghi. Di questo e di molto altro si parlerà domani davanti al Prefetto Basilicata e ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine:

“Siamo a buon punto , anche se il tempo a disposizione non è tanto – assicura il sindaco De Martinis – domani forniremo tutte le garanzie necessarie al Prefetto che ringrazio, insieme al Questore per la grande disponibilità ed il sostegno che stanno mostrando in questi giorni. Stiamo definendo gli ultimi dettagli sul piano di mobilità con diverse opzioni relative alle aree parcheggio, mentre nelle prossime ore m’incontrerò con i balneatori ai quali va un ulteriore ringraziamento, per trovare misure alternativa agli ombreggi che dalla prossima settimana dovranno essere rimossi.”

Il Servizio del Tg8:

https://www.youtube.com/watch?v=0by9ZdG-jX8

Sii il primo a commentare su "Prove tecniche a Montesilvano per il Jova Beach Party"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*