Progetto Noemi: terapia sub intensiva entro giugno

Onlus NoemiOnlus Noemi

Progetto Noemi: terapia sub intensiva entro giugno all’ospedale “ Santo Spirito “di Pescara.Partirà un primo training per 5 medici del nosocomio in collaborazione con il Gaslini di Genova.

Progetto Noemi: terapia sub intensiva entro giugno all’ospedale “ Santo Spirito “ di Pescara. La convenzione con l’ospedale Gaslini di Genova per la formazione del personale medico dell’unità di Terapia sub intensiva che nascerà all’interno del reparto di Pediatria del nosocomio Pescarese è stata firmata dal manager uscente della Asl di Pescara Claudio D’Amario . La Onlus Progetto Noemi  in una nota comunica che entro giugno si terrà un primo training di 10 giorni a costo zero per cinque medici, due anestesisti e quattro infermieri pescaresi che garantiranno assistenza salvavita ai pazienti in età pediatrica con malattie neuro muscolari a carattere  degenerativo.  Il secondo training di formazione per i medici ci sarà entro il prossimo autunno.

 Andrea Sciarretta, presidente della Onlus  e papà della piccola Noemi , la bimba di  Guardiagrele, affetta dalla Sma 1, è promotore del progetto  e  con soddisfazione  annuncia  “stiamo lavorando costantemente con il Gaslini e l Asl di Pescara alla realizzazione di questo progetto e non possiamo che essere felici di questo grande passo in avanti. Il Gaslini ha le massime eccellenze e competenze nelle malattie neuromuscolari  è importante che il personale del Santo Spirito possano formarsi lì. Noemi e i bambini come mia figlia avranno il massimo della qualità assistenziale grazie a questa preziosa convenzione. Intanto in aprile partiranno i lavori per la realizzazione del reparto istituito con decreto commissariale lo scorso agosto. Si stanno acquistando i macchinari necessari e tra qualche mese inizieranno i lavori  Prima dell’apertura tuttavia è necessario che il personale si formi”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Progetto Noemi: terapia sub intensiva entro giugno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*