Progetto C.A.S.E. a L’Aquila: Partite le ingiunzioni ai morosi

Progetto C.A.S.E a L’Aquila: Partite le ingiunzioni ai morosi, 553 le notifiche avviate nei confronti di coloro che hanno un reddito Isee superiore ai 12 mila euro.

Il Comune deve ancora incassare 1.230.106 euro da contribuenti che hanno contratto debiti che vanno dai duemila ai tremila euro, per alcuni di loro il debito ammonta a 5000 euro dal 2009 ad oggi. Per tutti gli altri, quelli con un reddito Isee inferiore ai tremila euro, gli uffici comunali stanno provvedendo a tracciare un percorso di rientro agevolato. Fino ad oggi già recuperati oltre due milioni di euro su bollette che vanno dal 2010 al 2014

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Progetto C.A.S.E. a L’Aquila: Partite le ingiunzioni ai morosi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*