Profughi L’Aquila: Noi con Salvini dice no a nuovi arrivi

profughi-strada1

Noi con Salvini ribadisce il proprio no a nuovi arrivi di profughi a L’Aquila e alla loro sistemazione della caserme dismesse.

Noi con Salvini ribadisce la propria contrarietà all’arrivo di altri profughi e richiedenti asilo nel territorio della provincia de L’Aquila e alla loro sistemazione in caserme dismesse. Il consigliere comunale Luigi D’Eramo afferma che “La distribuzione degli immigrati in provincia dell’Aquila e le somme impiegate per la loro assistenza gravano pesantemente sulle spalle delle famiglie abruzzesi. La spesa prevista per il 2016 è di circa 12 milioni di euro per un migliaio di richiedenti asilo in provincia e ci sarà un business dei privati sull’accoglienza e l’integrazione soprattutto nei piccoli centri”.

L’intervista a Luigi D’Eramo del Tg8:

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Profughi L’Aquila: Noi con Salvini dice no a nuovi arrivi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*