Profughi a Vasto: centrodestra chiede Consiglio Comunale Straordinario

profughi-strada1

Profughi a Vasto: centrodestra chiede Consiglio Comunale Straordinario per affrontare il tema dell’indirizzo delle politiche di accoglienza.

e della gestione del fenomeno dell’immigrazione all’interno del territorio del Comune di Vasto, anche in considerazione dell’adesione della Giunta comunale al Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati deliberata con atto n° 539 del 28 dicembre scorso. L’hanno protocollata oggi i Consiglieri della minoranza di centrodestra Alessandro d’Elisa (Gruppo misto), Alessandra Cappa (Unione per Vasto), Vincenzo Suriani (Fratelli d’Italia-An), Francesco Prospero (Progetto per Vasto), Edmondo Laudazi (Il Nuovo Faro) e Nicola Del Prete (Vastoduemilasedici).

“Valutata la risonanza – si legge nella richiesta inoltrata al Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte – della decisione della Giunta Comunale nell’opinione pubblica e nella cittadinanza, si chiede la convocazione di un Consiglio comunale straordinario e urgente”.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Profughi a Vasto: centrodestra chiede Consiglio Comunale Straordinario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*