Previsioni Meteo in Abruzzo del 27 gennaio

Condizioni generali di cielo poco nuvoloso con foschie dense e banchi di nebbia. Da stasera aumento della nuvolosità e rinforzo dei venti.

La nostra penisola risulta ancora marginalmente interessata dal transito di un sistema nuvoloso proveniente dal Mediterraneo occidentale che, in questo fine settimana, ha favorito annuvolamenti e precipitazioni sparse su gran parte delle nostre regioni, Abruzzo compreso. Nelle prossime ore assisteremo ad un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, in attesa dell’arrivo di un veloce sistema nuvoloso di origine atlantica che attraverserà le regioni centro-settentrionali e sarà preceduto da un rinforzo dei venti occidentali e sud-occidentali che, sulla nostra regione, determinerà un graduale aumento delle temperature, soprattutto sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera dove, molto probabilmente, tornerà a soffiare il Libeccio (Garbino). Le giornate di martedì e mercoledì saranno, dunque, caratterizzate da annuvolamenti, possibili rovesci sulle zone appenniniche, venti occidentali in rinforzo e temperature in aumento sui settori adriatici di Marche, Abruzzo e Molise, mentre da metà settimana sembra probabile un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un probabile e graduale rallentamento del vortice polare e, di conseguenza, se la situazione verrà ulteriormente confermata, potremmo assistere ad un deciso cambio di circolazione entro la fine della prima decade del mese di Febbraio. Si tratta ancora di ipotesi ma la tendenza sembra, al momento, rivolta verso questa direzione.  Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con foschie dense e banchi di nebbia nelle valli interne della Marsica, dell’Aquilano, lungo i litorali e sulle zone collinari prossime alla costa, specie al primo mattino, in graduale diradamento nel corso della giornata. A partire da stasera è previsto un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dal settore occidentale e dalle zone montuose, in estensione verso le restanti zone entro la nottata, con venti occidentali in rinforzo sulle zone montuose e, da domani, anche sul versante adriatico con probabile Garbino e conseguenti temperature in aumento. Temperature: Generalmente stazionarie con gelate durante le ore serali notturne, specie nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano. Venti: Deboli dai quadranti orientali; nel corso della giornata tenderanno a provenire dai quadranti occidentali, ad iniziare dalle zone montuose. Mare: Generalmente poco mosso.

Sii il primo a commentare su "Previsioni Meteo in Abruzzo del 27 gennaio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*