Previsioni Meteo del 23 aprile

Attese schiarite al mattino, tuttavia una perturbazione in azione al centro-nord potrà favorire nuovi episodi di instabilità anche sulla nostra regione.

La nostra penisola è interessata dal transito di una perturbazione di matrice afro-mediterranea che, nella serata di ieri, ha raggiunto le regioni centro-settentrionali, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, dove si sono verificati rovesci diffusi (misti a polvere/sabbia africana presente in sospensione in quota) ad iniziare dal settore occidentale nel pomeriggio. Nelle prossime ore sono attese schiarite ad iniziare dal settore occidentale, tuttavia permarranno condizioni di instabilità che potranno favorire nuovi addensamenti a ridosso dei rilievi con possibilità di rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale nel corso del pomeriggio; a seguire è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche che proseguirà anche nella giornata di giovedì, quando è atteso anche un generale aumento delle temperature con valori ben al disopra delle medie stagionali. Da venerdì sembra probabile il transito di una veloce perturbazione atlantica al centro-nord che favorirà un moderato peggioramento al nord e, marginalmente, sulle regioni centrali, determinando anche un nuovo calo delle temperature e possibili fenomeni di instabilità anche sulla nostra regione. PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso con annuvolamenti sul settore orientale e costiero, possibili banchi di nebbia sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico, mentre ampie schiarite sono attese sul settore occidentale, sulle zone alto collinari, pedemontane e montuose. Tra la tarda mattinata e il pomeriggio saranno possibili nuovi addensamenti ad iniziare dal settore occidentale, in particolare sull’alto Aquilano, sulle zone montuose, in estensione verso il settore orientale, con possibili rovesci, occasionalmente a carattere temporalesco, in attenuazione nel tardo pomeriggio e in serata. Fenomeni più probabili nell’Aquilano (alto Aquilano), zone montuose, zone pedecollinari del Teramano e del Pescarese, anche se non si escludono sconfinamenti fin verso le aree costiere. Temperature: Generalmente stazionarie con tendenza a nuovo generale aumento a partire da domani. Venti: Deboli dai quadranti meridionali con rinforzi a ridosso dei rilievi. Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Sii il primo a commentare su "Previsioni Meteo del 23 aprile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*