Previsioni meteo Abruzzo Martedì 10 Dicembre: in arrivo il freddo

Cielo poco nuvoloso sulla Marsica e nell’Aquilano. Annuvolamenti sul settore orientale e costiero, con possibili rovesci sparsi, più probabili nel Chietino. Previste nevicate al disopra dei 1400-1500 metri, localmente anche a quote lievemente inferiori nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio. Non si escludono rovesci di graupeln, gragnola durante i possibili temporali.

SITUAZIONE: la perturbazione di origine nord atlantica ha ormai raggiunto le regioni meridionali e, nelle prossime ore, favorirà l’ingresso di masse d’aria fredda provenienti dall’Europa centro-settentrionale direttamente verso le regioni adriatiche e, di conseguenza, assisteremo ad un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, anche se i fenomeni più rilevanti riguarderanno il Chietino, il Molise e la Puglia garganica, dove sono attesi rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco, accompagnati da raffiche di vento e da temperature in generale diminuzione; previste nevicate sui rilievi appenninici, inizialmente al disopra dei 1400-1500 metri, in graduale calo entro il tardo pomeriggio intorno ai 1000 metri, ma localmente anche a quote lievemente inferiori. Si tratterà di un peggioramento piuttosto veloce a cui farà seguito un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire da stanotte e nel corso della giornata di mercoledì, con schiarite via via sempre più ampie, ma si tratterà ancora una volta di una fase temporanea in attesa dell’arrivo di nuove perturbazioni di origine nord-atlantica, dirette verso la nostra penisola, in particolare tra venerdì e sabato, un sistema nuvoloso piuttosto intenso, sospinto da masse d’aria fredda che, molto probabilmente provocherà un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle nostre regioni.

PREVISIONE: sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso sulla Marsica e nell’Aquilano, mentre annuvolamenti saranno presenti sul settore orientale e costiero, con possibili rovesci sparsi, più probabili nel Chietino. Nel corso della mattinata è previsto un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle zone montuose, sul settore orientale e lungo la fascia costiera con nuvolosità in ulteriore intensificazione, rovesci, localmente a carattere temporalesco, accompagnati da raffiche di vento. I fenomeni risulteranno più frequenti sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico e nel Chietino, a carattere sparso nell’Aquilano; previste nevicate sui rilievi al disopra dei 1400-1500 metri, con quota neve in graduale calo intorno ai 1000 metri, localmente anche a quote lievemente inferiori nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio. Non si escludono rovesci di graupeln, gragnola durante i possibili temporali. Dalla tarda serata-nottata è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche ad iniziare dal Teramano e dall’alto Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la mattinata di mercoledì.

Temperature: in generale diminuzione a partire dalla mattinata e nel corso del pomeriggio-sera. Venti: moderati dai quadranti nord-orientali con rinforzi dalla tarda mattinata e nel pomeriggio. Mare: mosso con moto ondoso in ulteriore aumento nel corso della giornata. Possibili mareggiate, attenzione. Previsioni dell’esperto meteo  Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Sii il primo a commentare su "Previsioni meteo Abruzzo Martedì 10 Dicembre: in arrivo il freddo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*