Prati di Tivo, con la neve torna la grana impianti

Con l’arrivo della prima nevicata sul Gran Sasso, che ha ricoperto con una coltre bianca di 15 cm la stazione sciistica de Prati di Tivo,  torna a tenere banco la questione della gestione degli impianti di risalita.

Una situazione su cui il deputato teramano dei 5 stelle Fabio Berardini ha attaccato Provincia e Regione accusando di non aver messo in atto in questi mesi nessuna programmazione e manutenzione agli impianti di risalita, per essere pronti per la nuova stagione sciistica. La replica del Presidente della Provincia di Teramo Renzo Di Sabatino:

 “La Provincia ha appena erogato 100 mila euro che rappresentano una forte assunzione di responsabilità rispetto alla necessità di garantire l’apertura degli impianti; che é in attesa del conferimento dei beni degli altri enti per porli a gara insieme agli impianti di risalita che da soli non sono remunerativi; che ha sta completando i lavori di messa in sicurezza”

Sii il primo a commentare su "Prati di Tivo, con la neve torna la grana impianti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*