Popoli: colpisce con un estintore il controllore sul treno Pescara-Roma

A bordo treno regionale Pescara-Roma un giovane, alla richiesta del biglietto, colpisce il controllore con l’estintore.

Questa mattina a bordo del regionale 3225 Pescara-Roma, un giovane, durante il controllo del biglietto , colpisce il dipendente con un estintore per poi darsi alla fuga mentre il treno rallentava, forzando le porte e far perdere le sue tracce. Il diverbio è scoppiato questa mattina alle 6, poco prima che il treno arrivasse a Popoli. Sono state avviate le ricerche, a cui hanno preso parte la polizia e i carabinieri di Popoli, ma l’uomo era già fuggito lontano. A bordo del treno viaggiavano sette persone, che hanno proseguito il viaggio con un pullman sostitutivo messo a disposizione da Trenitalia. Il treno regionale è stato cancellato ed è successivamente ripartito da Sulmona, destinazione Roma, con 30 minuti di ritardo. Proseguono gli accertamenti.

Sii il primo a commentare su "Popoli: colpisce con un estintore il controllore sul treno Pescara-Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*