Polizia Pescara: tablets per la squadra volanti

autovolantipolizia

La squadra volanti della Polizia di Pescara si dota di tablets nell’ambito del progetto “Mercurio “.

Anche la squadra volanti della Polizia di Pescara si dota di tablets” in grado di consentire alle pattuglie di interrogare le banche dati interforze, direttamente dall’autovettura di servizio, senza l’ intervento della Sala Operativa. Una iniziativa disposta dopo la positiva esperienza del progetto denominato “Mercurio”, finalizzato ad accrescere gli strumenti operativi degli equipaggi di polizia impegnati nell’attività di presidio e controllo del territorio. Per le pattuglie “Volanti” della Polizia di Stato, infatti, è stato sviluppato il progetto “SDI Mobile”. Con l’impiego di limitatissime risorse, grazie alla collaborazione di Enti privati,  anche gli equipaggi della Squadra Volanti  saranno dotati di dispositivi multimediali “tablets”, gli stessi in dotazione degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo di Pescara.

Dalla questura si apprende che “I tablets  permettono numerose altre funzionalità, tra le quali il monitoraggio degli spostamenti degli equipaggi su mappa, dalla sala Operativa, per ottimizzare il  coordinamento degli interventi e della maggior tutela degli operatori di Polizia. I tablets integrano così i dispositivi del progetto “Mercurio” che già prevedeva l’equipaggiamento delle vetture adibite ai servizi di Controllo del Territorio con dispositivi di bordo formati da una componente mobile, per l’utilizzo all’esterno dell’autovettura, ed una fissa (telecamera ed elaboratore centrale). Tra le potenzialità, anche la possibilità di controlli automatizzati dei veicoli che sono prossimi alla Volante in perlustrazione con l’inoltro di Allarmi alla Centrale Operativa in modo rapido”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Polizia Pescara: tablets per la squadra volanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*