Pineto, sfida a 4 per il Comune

Grande fermento politico, in vista delle prossime elezioni amministrative del 26 maggio. A Pineto è sfida tra 4 candidati alla carica di primo cittadino.

Il sindaco uscente Robert Verrocchio è sostenuto da PD, Sinistra Italiana, Pci e Articolo 1 con la lista ‘Scegliamo Pineto’. In lizza c’è anche l’ex questore di Pescara Paolo Passamonti, sostenuto dalla lista ‘Sicuramente Pineto’ appoggiata da Fratelli d’Italia, Forza Italia (ma non dalla sezione locale), Partito Socialista, Azione Politica di Gianluca Zelli e Pineto 2.0.

Aspira al diventare Sindaco l’avvocato Luca Di Pietrantonio, sempre dell’area di centrodestra con la lista ‘Prima Pineto’ appoggiata da Lega, dagli azzurri pinetesi e dalla formazione civica Pineto Civica mentre il Movimento 5 Stelle schiera Filippo Da Fiume, dirigente amministrativo. A Pineto non ci sarà il secondo turno di ballottaggio e, pertanto,  per eleggere il nuovo sindaco, basterà che uno dei 4 candidati prenda un voto in più degli altri.

Sii il primo a commentare su "Pineto, sfida a 4 per il Comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*