Pineto: chiuso da domani il ponte Zappacosta

Chiuso da domani per 11 giorni a Pineto il ponte Zappacosta per dei lavori sui sottoservizi voluti dalla Provincia di Teramo.

Il consigliere del Comune di Pineto Giuseppe Cantoro da nota che dalle ore 9 di domani, 9 ottobre 2018, alle ore 20 del 20 ottobre 2018, è stato istituito il divieto di transito in Viale della Resistenza nel tratto compreso tra l’intersezione Ovest con la SP 28 e Via Reille nel territorio di Pineto. Una chiusura necessaria per dei lavori di completamento degli interventi previsti sul Ponte Zappacosta dopo le alluvioni del 2011 e del 2013 che avevano fatto tracimare il torrente Calvano. I lavori, realizzati dalla Provincia di Teramo, prevedono ora interventi sui sottoservizi, l’inserimento di alcuni giunti sul ponte e di caditorie per la raccolta delle acque. Di conseguenza gli autobus del trasporto pubblico di piccole dimensioni effettueranno il seguente percorso: SP 28, innesto Est Viale della Resistenza, Viale della Resistenza, rotatoria, Viale della Resistenza innesto Est Sp 28. Gli autobus del trasporto pubblico della TUA, come concordato con l’azienda, passeranno dalla SP 28 Piazza Cimarosa e le fermate di Viale della Resistenza saranno abolite e spostate in piazza Cimarosa. Il Cantoro spiega che:

 

Si tratta di interventi rapidi e già programmati che consentiranno di completare i lavori idraulici del ponte. La ditta che sta svolgendo i lavori per conto della Provincia di Teramo, ha richiesto 11 giorni in maniera cautelativa, qualora i gli addetti riuscissero a terminare prima l’apertura sarà anticipata e comunicata tempestivamente. In conseguenza a questi lavori abbiamo provveduto come Comune a chiudere la strada di nostra competenza garantendo comunque una viabilità alternativa. Comprendiamo i disagi che questa chiusura potrà arrecare e confidiamo sulla comprensione dell’importanza dell’intervento da parte degli automobilisti e dei cittadini tutti

Sii il primo a commentare su "Pineto: chiuso da domani il ponte Zappacosta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*