Piccolo Principe Ceis: Nuovi arredi a la Comunità “La Rosa”

Piccolo Principe Ceis: Nuovi arredi a la Comunità “La Rosa” di Spoltore, una delle due case d’accoglienza per minori gestite dal Centro di Solidarietà di Pescara.

L’inaugurazione nei giorni scorsi con i nuovi arredi offerti dall’Ikea di S.Giovanni Teatino nell’ambito dei “Progetti Sociali Locali”. Il Piccolo Principe è un servizio per la tutela dei minori vittime di maltrattamento, abuso e grave trascuratezza, attivato nel 2000. I minori, inviati dai Tribunali per i Minorenni e dai Servizi Sociali territoriali, sono accolti nelle comunità “La Rosa” e “La Volpe” che ospitano rispettivamente minori di età compresa tra 0 e 10 anni e 11 e 18 anni, che operano entrambe in regime residenziale e semiresidenziale, accogliendo ciascuna fino a 22 utenti. La donazione dell’Ikea ha coinvolto anche la comunità “La Volpe”. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti la presidente del Ceis Anna Durante, la coordinatrice de Il Piccolo Principe, i direttori, gli operatori e i volontari delle Comunità, alcuni rappresentanti dell’Associazione S.A.L.E., oltre a Tiziana Babuin responsabile commerciale IKEA Chieti, Davide Niemeijer, coordinatore sostenibilità IKEA Rimini, Ancona e Chieti, e Cristina Cacciagrano e Gianluca Franceschelli, referenti e consulenti servizio aziende IKEA Business. Sono inoltre intervenuti l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pescara Giuliano Diodati, e l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Spoltore Carlo Cacciatore, Silvia Di Giosaffatte, assistente sociale, Sabrina Di Pietro, responsabile di Settore Area 1 e Marilena Mei, responsabile Servizi Sociali, del Comune di Spoltore. La visita della struttura “rinnovata” si è conclusa con i saluti dei presenti e dei responsabili del Ceis che hanno espresso il loro sentito ringraziamento all’IKEA per aver realizzato questi nuovi arredi, funzionali e adatti alle esigenze dei piccoli ospiti, sottolineando come questi gesti di solidarietà possano concretamente aiutare a migliorare il vissuto quotidiano dei ragazzi.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Piccolo Principe Ceis: Nuovi arredi a la Comunità “La Rosa”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*