Pianella: manifesti contro la comandante Leonzio

pianellapianella

A Pianella in centro del paese è stato invaso da manifesti con frasi offensive nei confronti della comandante della Polizia municipale Sara Leonzio.

Doveva essere un giorno dedicato alla goliardia e, invece, a Pianella la festa che vede protagonisti gli stornelli si è trasformata in una giornata di imbarazzo e di ingiurie  verso la comandante della polizia municipale Sara Leonzio. Dopo il pranzo di Pasqua nel centro del paese della provincia di Pescara sono comparsi manifesti con offese ed insulti alla comandante dei vigili urbani. Dallo scherzo e dalla satira ,come vuole la tradizione goliardica del Bbongiorne, si è passati a comportamenti passibili di denuncia. Un ignoto calunniatore ha tappezzato i muri con un componimento poco poetico rivolto alla comandante che da tre anni guida la Polizia municipale. C’è chi parla di vendetta da parte di qualcuno al quale forse non è andato giù qualche provvedimento della dirigente. Saranno le telecamere per la videosorveglianza a verificare chi ha affisso i volantini. Un comportamento squallido secondo il presidente della Pro loco Roberto Sergiacomo che ha preso le distanze dall’atto offensivo nei confronti di un pubblico ufficiale.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pianella: manifesti contro la comandante Leonzio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*