Pescara: uomo denunciato per possesso di tirapugni

I Carabinieri di Pescara hanno denunciato un uomo di 35 anni di Ortona trovato in possesso di due tirapugni.

L’operazione ha visto impegnati i Carabinieri della Stazione di Pescara Principale in collaborazione con quelli della Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale. Al momento del controllo, eseguito da personale del servizio di vigilanza, all’ingresso del palazzo di giustizia, dove l’uomo si era recato perchè citato quale testimone da un legale, dalle immagini del metal detector, è risultato che era in possesso di due tirapugni, custoditi all’interno di uno zaino. Il trentacinquenne ha provato a giustificarsi riferendo di averli dimenticati all’interno da tempo. E’ stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: uomo denunciato per possesso di tirapugni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*