Pescara: torna il festival sulla qualità della vita

Pescara: torna il festival sulla qualità della vita “C’era una volta”, dal 7 al 9 ottobre all’Aurum per la seconda edizione sull’Economia Circolare.

Il festival sulla Qualità della vita, quest’anno alla seconda edizione, dal 7 al 9 ottobre 2016 si propone un nuovo tema per quest’anno, l’Economia Circolare, e un simbolo che la rappresenta: la ruota. In tre giorni 5 aree per descrivere l’Italia silenziosa che costruisce il suo nuovo futuro, fatto di riuso creativo degli oggetti, turismo sostenibile all’insegna di esperienze profonde di viaggio a contatto con la natura. Alimentazione, sport, salute nell’area qualità della vita, nuovi paradigmi educativi per insegnare ai bambini attraverso il contatto con la terra e il gioco, infanzia della creatività. Infine una sezione speciale “Arti visive” per descrivere con suoni, immagini, parole e installazioni la bellezza di un mondo da raccontare.  Un’area dedicata solo alla presentazione di libri e a conoscere gli autori. 5 i laboratori, tutti riservati  ai bambini di fascia di età compresa tra i 5 e i 12 anni.  Si va dalla pittura, all’artigianato creativo, all’archeologia, ceramica e giocattoli fatti a mano a cura dell’Associazione “Miricreo” di Montesilvano. Per i più grandi in programma un corso di improvvisazione teatrale con il gruppo Estro Destro. Sabato 8 ottobre, poi, ci sarà la presentazione della Fondazione “Bet She Can”  che si pone come obiettivo, in Italia, di infondere determinazione e coraggio alle ragazze in età preadolescenziale (8 – 12 anni), aiutandole a crescere da donne consapevoli delle proprie potenzialità, serene e libere delle proprie scelte.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: torna il festival sulla qualità della vita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*