Pescara: si torna in classe all’Acerbo e al De Cecco

banchiscuole

Prima campanella per gli studenti degli Istituti Acerbo e De Cecco di Pescara. Tornano sui banchi gli alunni delle prime classi delle scuole secondarie superiori.

Riapertura delle scuole secondarie superiori di Pescara a scaglioni: il 5 settembre primo giorno sui banchi per gli alunni delle prime classi dell’Istituto Manthonè e del Liceo Galilei. Oggi per quelli del Tito Acerbo e dell’alberghiero De Cecco mentre domani toccherà agli studenti degli Istituti Volta, Di Marzio, Alessandrini e del liceo D’Ascanio. Il 9 settembre sarà la volta delle prime classi dell’Istituto Marconi e infine il 12 per il Liceo D’Annunzio e le altre scuole superiori. Per quanto riguarda il Liceo scientifico Da Vinci, dieci aule della succursale di via Vespucci, trasferite in una sede di piazza Grue, ora traslocano nel piano rialzato di un edificio che da via Venezia guarda su via Bologna. Una soluzione trovata dalla Provincia di Pescara. Per quanto concerne ,invece, le scuole elementari e medie, gestite dal Comune, oggi riapre i battenti l’Istituto comprensivo Pescara 6 e da domani tutti gli altri istituti.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: si torna in classe all’Acerbo e al De Cecco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*