Pescara: sequestrata discarica abusiva di auto e rottami

I militari della Guardia di Finanza di Pescara hanno posto sotto sequestro una discarica abusiva di autoveicoli e rottami. Il provvedimento a seguito di un normale controllo.

I finanzieri mentre eseguivano un accesso, finalizzato anche al controllo fiscale, nei confronti di una ditta individuale del pescarese operante nel settore del commercio di autoveicoli, ricambi e accessori, hanno accertato la presenza, nell’area esterna di pertinenza della ditta, di numerosi autoveicoli rottamati e di una ingente quantità di pneumatici e parti di autoveicolo, in completo stato di abbandono rinvenienti da attività di rottamazione non autorizzata ma che soprattutto, costituiva una vera e propria discarica abusiva, con materiali – qualificati come rifiuti speciali che erano a diretto contatto col terreno, senza alcuna precauzione. I Finanzieri della Compagnia, con l’ausilio di militari della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Pescara hanno proceduto alla contestazione delle gravi violazioni alla normativa ambientale, nonché al sequestro dell’intera area adibita all’abusiva attività e alla denuncia del titolare della ditta all’autorità giudiziaria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: sequestrata discarica abusiva di auto e rottami"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*