Pescara: rubano al supermercato e tentano di investire un vigilantes

Pescara: rubano al supermercato e tentano di investire un vigilantes, protagonista una terribile coppia del posto.

Scoperti da un vigilante mentre rubavano dei prodotti in un supermercato, sono stati costretti a pagare la merce e, una volta fuori, hanno investito l’addetto alla sicurezza con l’automobile. Protagonisti della vicenda, avvenuta ieri pomeriggio a Pescara nel quartiere San Donato, sono un uomo di 62 anni e una donna di 52, denunciati dalla Polizia per omissione di soccorso, lesioni personali e minacce. Ferite lievi, fortunatamente, per il vigilante, un uomo di 40 anni. I due sono stati scoperti dall’operatore mentre tentavano di rubare in un discount alcuni prodotti alimentari e, a quel punto, hanno regolarmente pagato alle casse. Una volta fuori, hanno preso un bastone nell’automobile ed hanno iniziato a minacciare l’addetto alla sicurezza. Non contenti, una volta saliti in macchina, lo hanno travolto. Il vigilantes è riuscito ad evitare conseguenze più gravi saltando sul cofano del veicolo. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra Volante, che hanno ricostruito l’accaduto anche grazie alle immagini della videosorveglianza.

Sii il primo a commentare su "Pescara: rubano al supermercato e tentano di investire un vigilantes"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*