Pescara: Rissa in centro per uno spray al peperoncino

Pescara: Rissa in centro per uno spray peperoncino, é accaduta nella tarda mattinata al Bar Carducci dopo che il titolare aveva rimproverato una coppia di rumeni che si stava preparando due spinelli.

Per tutta risposta i due hanno spruzzato lo spray al peperoncino  colpendo anche il nipote del titolare del bar, un bambino. Da qui la rissa con l’inevitabile intervento di una paio di volanti della Questura per riportare la calma. Il titolare del bar Carducci ha, poi, spiegato di aver ripreso i due ragazzi che si stavano tranquillamente preparando, seduti al tavolo del suo locale, due spinelli. La replica secca dei due rumeni, dal tono sprezzante – noi facciamo quello che ci pare – subito dopo la ragazza ha tirato fuori la bomboletta di spray al peperoncino spruzzandola addosso al titolare e colpendo anche suo nipote. Da questa provocazione la rissa e perfino l’applauso dei passanti nei confronti del titolare del Bar Carducci e di suo fratello. La polizia ha poi identificato i due rumeni, già noti alle Forze dell’Ordine, una 25enne ed un 32enne, mentre per il bambino e sua madre, colpiti anche loro dallo spray, é stato necessaria una visita al Pronto Soccorso.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Rissa in centro per uno spray al peperoncino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*