Pescara: rimborsi per i libri di testo

libri-di-testo-scuolalibri-di-testo-scuola

Pescara: rimborsi per i libri di testo. Una iniziativa dell’Amministrazione comunale per andare incontro alle esigenze delle famiglie in difficoltà economica.

Pescara: rimborsi per i libri di testo sono stati disposti dall ’Amministrazione Comunale che ha disposto il rimborso totale o parziale delle spese sostenute per l’ acquisto dei libri di testo delle scuole medie e superiori. Una iniziativa rivolta agli alunni residenti nel Comune di Pescara che frequentano la scuola media inferiore e superiore i cui genitori abbiano un reddito non superiore a 15 mila euro. Agli aventi diritto saranno rimborsate, in percentuale, le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo comprovate da apposita documentazione contabile. Le domande dovranno pervenire all’Ufficio protocollo – Palazzo di Città – piano terra entro e non oltre il 15 gennaio 2016. Gli interessati devono redigere la domanda utilizzando l’apposito modello reperibile presso l’Ufficio Comunale per le Relazioni con il Pubblico che si trova in piazza Duca D’Aosta, gli Uffici di Segreteria delle scuole medie inferiori e superiori cittadine, sul sito internet del Comune di Pescara (www.comune.pescara.it) alla voce “news”. La domanda deve essere corredata, a pena di esclusione dal beneficio, da fatture e scontrini fiscali in originale con distinta analitica dei testi acquistati e modello ISEE con redditi anno 2013.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: rimborsi per i libri di testo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*