Pescara: falso allarme bomba in Via del Santuario

Pescara: falso allarme bomba in Via del Santuario, pacco sospetto vicino ad un Istituto di credito fatto brillare dagli artificieri della Polizia.

L’allarme scattato questa mattina, per una scatola rinvenuta nei pressi di una banca. Subito sul posto gli agenti della Squadra Mobile che hanno provveduto, per precauzione, a chiudere al traffico tutta Via del Santuario. Sul posto anche gli artificieri che hanno svolto la procedura prevista, ovvero hanno provveduto a far brillare l’involucro per scoprire che conteneva, in realtà, un joystick rotto. La preoccupazione, da parte di chi ha allertato le Forze dell’Ordine, é nata dal fatto che la scatola era stata depositata all’ingresso della Deutsche Bank, luogo, trattandosi di una banca, evidentemente sensibile. Una volta espletata la procedura da parte degli artificieri della Polizia, la strada é stata riaperta alla normale viabilità

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Pescara: falso allarme bomba in Via del Santuario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*