Pescara: omaggio a Leonardo da Vinci tra arte, architettura e poesia

La casa della poesia in Abruzzo e l’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara rendono omaggio al geniale Leonardo da Vinci, in occasione della ricorrenza dei cinquecento anni della sua morte.

“Omaggio al genio leonardesco in occasione dei cinquecento anni dalla sua morte” è l’evento pensato da Dante Marianacci, presidente della Casa della poesia in Abruzzo – Gabriele d’Annunzio, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

Domani, 2 maggio, data della ricorrenza dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo, a Pescara, alle ore 18,  nel Dipartimento di Architettura dell’Università d’Annnunzio (Aula M3, Viale Pindaro, Pescara) si terrà un incontro che vedrà la partecipazione del direttore del Dipartimento Paolo Fusero, il quale introdurrà i lavori, mentre gli studiosi Giulia AurigemmaRaffaele Giannatonio parleranno di “Leonardo invisibile e della Gioconda”e di “Leonardo architetto” mentre Dante Marianacci tratterà il tema “Leonardo inventore” e modererà la tavola rotonda.

Il presidente Marianacci spiega che “Mentre in tutto il mondo si stanno realizzando oltre 150 eventi per celebrare il genio leonardesco, su iniziativa di varie istituzioni, tra le quali il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale  nell’ambito della giornata mondiale della ricerca italiana, anche Pescara darà il proprio contributo con “I volti della Gioconda e La Gioconda dei poeti. Leonardo da Vinci tra arte, architettura e poesia.

Nello spirito della convinzione leonardesca che “la pittura è una poesia che si vede e non si sente e la poesia è una pittura che si sente e non si vede,”farà poi seguito il reading “La Gioconda dei poeti”, durante il quale i 28 autori, italiani e stranieri, di seguito elencati, leggeranno i loro componimenti poetici inediti scritti per l’occasione e ispirati al capolavoro leonardesco: Natalia Anzalone, Franco Cajani, Antonio Cantamesse, Vittorina Castellano, Daniele Cavicchia, Rosetta Clissa, Luigi Colagreco, Daniela D’Alimonte, Nicoletta Di Gregorio, Anna Maria Giancarli, Raffaele Giannantonio, Tomaso Kemeny, Maria Lenti, Elena Malta, Marcello Marciani, Dante Marianacci, Renato Minore, Leda Panzone Natale, Marco Pavoni, Daniela Quieti, Giuseppe Rosato, Gabriella Sica, Stevka Smitran, Antonio Spagnuolo, Flora Amelia Suárez Cárdenas, Marco Tabellione, Patrizia Tocci, Bogdana Trivak, Serena Zitti (Eufonia)”.

Sii il primo a commentare su "Pescara: omaggio a Leonardo da Vinci tra arte, architettura e poesia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*