Pescara: oltre 2 kg di marijuana nello zaino, arrestato dalla Polizia

Un cittadino nigeriano, sorpreso con oltre 2 chilogrammi di marijuana nello zaino, è stato arrestato dalla Polizia nella zona del terminal degli autobus a Pescara.

Ieri, 27 Ottobre, nel corso di un’operazione finalizzata a contrastare il traffico illecito di sostanze stupefacenti nell’area del “terminal Bus” di piazza della Repubblica a Pescara, gli agenti della Squadra Mobile e le unità cinofile hanno scoperto che un cittadino nigeriano nascondeva nel proprio zaino oltre due chilogrammi di marijuana confezionata in più strati di cellophane, tra i quali era stata inserita polvere di borotalco per eludere il fiuto dei cani anti-droga.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata assieme ad un telefono cellulare che l’extracomunitario aveva con sè. Dopo l’arresto è stato condotto nella casa circondariale di San Donato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: oltre 2 kg di marijuana nello zaino, arrestato dalla Polizia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*