Pescara: minorenni al parco con marijuana e cocaina

POLIZIA

Minorenni al parco con marijuana e cocaina a Pescara. La polizia arresta un ragazzino trovato in possesso di droga e un coltello.

La Polizia a Pescara ha scoperto tre minorenni e uno di loro era in possesso di droga. I ragazzini erano nel parco pubblico Montessori, tra via Verrotti e in via De Petra. Alla vista dei poliziotti, che erano nella zona per un controllo del territorio, i tre hanno tentato di allontanarsi ma sono stati fermati. Uno di loro è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti di diverso tipo, suddivise in piccole dosi, ed è stato arrestato. Era in possesso di 13 involucri del peso complessivo di  11,73 grammi di marijuana, un bustina del peso di 0,36 grammi di cocaina, e di un coltello. Durante la perquisizione domiciliare sono stati trovati altri stupefacenti, cannabinoidi, conservati in due contenitori con marijuana per il peso di circa 16 grammi e una bustina con hashish (1,49 grammi).

1 Commento su "Pescara: minorenni al parco con marijuana e cocaina"

  1. david celiborti | 16/07/2017 di 11:03 | Rispondi

    I soliti bravi bambini, seguiti a casa con amore, hanno intrapreso la via del lavoro “onesto”! Questi con la loro innocenza riescono a far comitiva e vendere i loro prodotti ai loro coetanei e non solo! Sono proprio carini questi novelli chierichetti che servo le funzioni dettate! Perchè criticarli”povere creature” portano i soldi a casa e poi per la loro età, seppur fermati verranno rimessi in libertà! Che bravi ragazzini così giovani ed hanno il senso del lavoro…….illecito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*