Pescara: l’ultimo appuntamento di Cinestatica

Ultimo appuntamento con Cinestatica domani al porto turistico di Pescara nell’ambito di “Estatica”. Proiezione del film ” la mia vita da zucchina”.

Si concluderà domani a Pescara la rassegna cinematografica ” Cineastica” inserita nel cartellone di “Estatica”. Sul grande schermo, al porto turistico a partire dalle ore 21.30, con ingresso gratuito, sarà proiettato “La mia vita da Zucchina”, un’ emozionante film d’animazione che era tra i papabili a vincere l’Oscar 2017.

Gli organizzatori della rassegna ricordano che il film è stato “realizzato in stop motion e diretto da Claude Barras. Si tratta di un’opera agrodolce di grande poesia e sensibilità che parla di un’infanzia violata. Protagonista è un bimbo di 9 anni, soprannominato “Zucchina”, che ,dopo la scomparsa della mamma, viene mandato a vivere in una casa famiglia. Sessantuno minuti atti a ricordarci come anche dalla situazione di partenza più svantaggiata ci sia modo di rialzarsi facendo leva sul bene, l’amore e l’amicizia. Tutto questo è “La mia vita da Zucchina”, proiettato all’aperto nell’arena del porto turistico”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: l’ultimo appuntamento di Cinestatica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*