Pescara: lite tra vicini, uomo preso a martellate

Pescara: lite tra vicini, uomo preso a martellate oggi pomeriggio nella centralissima Via Nicola Fabrizi da una coppia che abita sopra di lui.

L’episodio é avvenuto intorno alle 15,oo all’angolo tra Via Nicola Fabrizi e Via Ravenna. Al culmine di un alterco, pare per motivi condominiali, una coppia ha cominciato ad aggredire il condomino che abita al piano di sotto colpendolo, pare, con un martello. L’uomo ha tentato la fuga arrivando in strada e qui l’aggressione é proseguita. Sul posto tre pattuglie della Squadra Volante ed un’ambulanza della Croce Rossa. La coppia protagonista dell’aggressione é stata accompagnata in questura, l’uomo, insieme alla moglie e ai figli, pare aggrediti anche loro, trasportati al Pronto Soccorso.

1 Commento su "Pescara: lite tra vicini, uomo preso a martellate"

  1. david celiborti | 23/08/2017 di 17:11 | Rispondi

    Fantozzi in uno dei suoi “tragicomici” film ci aveva fatto capire che in riunioni tra condomini o incontri-scontri tra di loro, bisogna portare il casco, che diventa d’obbligo non solo sulle moto, maanche e, soprattutto, in queste lotte “amichevoli” tra vicini di casa! Il grande Paolo Villaggio nelle sue esagerazioni aveva indubbiamente sempre ragione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*