Pescara: le proposte del M5S per i disabili

Pescara: le proposte del M5S per i disabili contenute in un pacchetto già approvato in Commissione ed ora al vaglio del Consiglio Comunale.

Ad illustrarle il capogruppo del M5S in Consiglio Comunale a Pescara Enrica Sabatini:

“Nel pacchetto sono inserite alcune importanti novità allo scopo di elevare la qualità della vita per i disabili – precisa la Sabatini – innanzitutto l’inserimento della figura del disability manager, un professionista in grado di raccogliere le problematicità e di avanzare proposte per risolverle e poi altra cosa importante che siamo riusciti ad ottenere in commissione l’assegnazione dei fondi derivanti dalle multe per le foto trappole nei luoghi di raccolta rifiuti a progetti per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Altro risultato importante l’esenzione dal pagamento delle tasse di occupazione di suolo pubblico per chi realizza opere contro le barriere ed infine l’individuazione di un garante della disabilità sulla scorta dell’esperienza felice di Montesilvano dove, grazie a Claudio Ferrante dell’associazione “Carrozzine determinate”, il servizio é già attivo da anni e rappresenta un modello di buona prassi non solo per l’Abruzzo, ma per il territorio nazionale”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: le proposte del M5S per i disabili"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*