Pescara: ladri in casa di Fabio Ferraresi

ladriuffici

Furto a Pescara nell’abitazione dell’allenatore Fabio Ferraresi, ex calciatore del Pescara.Rubati oggetti preziosi del valore di 10 mila euro.

Amara sorpresa, sabato scorso a Pescara, per Fabio Ferraresi, 38 anni, allenatore degli Juniores del Francavilla e per 3 anni tecnico dei Giovanissimi del Pescara ed ex giocatore del Pescara. Al ritorno nella sua abitazione, sulla riviera nord, dopo una passeggiata ha scoperto che i ladri avevano portato via oggetti in oro, orologi e denaro contante per un valore di circa 10 mila euro. I malviventi hanno scavalcato il balcone dell’abitazione, che si trova al primo piano, hanno praticato un buco dall’esterno nella finestra antisfondamento e sono entrati. Hanno messo a soqquadro le due camere da letto. Sembra che un vicino di casa abbia sentito, intorno alle 20,30, un rumore sordo, ma non si è insospettito. Ferraresi, è rientrato, poco dopo le ore 22, nell’abitazione in cui vive con la compagna e la figlia di 10 anni. Se qualcuno ha visto persone sospette può rivolgersi  alla polizia che sta svolgendo indagini. Testimonianze potrebbero essere utili oltre alle impronte, rilevate dalla Scientifica, insieme a tracce di sangue di uno dei responsabili, che potrebbe essersi ferito con un vetro. Fondamentali anche le immagini delle telecamere che si trovano all’ingresso e nella parte retrostante dove si trovano i garages, l’area dal quale sono passati i ladri.

Sii il primo a commentare su "Pescara: ladri in casa di Fabio Ferraresi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*