Pescara: la festa degli auguri in musica in favore di Adricesta

Sabato 1° dicembre al teatro Circus di Pescara si terrà la “Festa degli Auguri in musica” promossa dal Tribunale e dalla Procura della Repubblica in favore del progetto di Adricesta Onlus “Arredi del reparto di Pediatria”.

L’evento, giunto alla terza edizione, avrà inizio alle ore 21:00, sarà dedicato alla piccola Ludovica, la bimba morta a Francavilla al Mare che lo scorso anno era con il coro e l’ orchestra dell’Istituto Comprensivo Pescara 8 nello stesso teatro, per cantare a sostegno dei Progetti di Adricesta Onlus, presieduta da Carla Panzino. I suoi compagni di scuola anche in questa occasione saranno diretti dagli insegnanti Rocco Masci, Antonella Perrone e Giusy Tatone e dedicheranno canzoni natalizie e non, sia a lei che alla sua mamma Marina Angrilli, avvalendosi del contributo degli studenti del Liceo Scientifico “L. Da Vinci”, istituto in cui insegnava la professoressa.

L’evento solidale, organizzato da Adricesta insieme al Tribunale e al suo presidente Angelo Mariano Bozza e alla Procura della Repubblica guidata da Massimiliano Serpi, sarà presentato, per il secondo anno consecutivo, da Valeria Altobelli,  finalista del programma televisivo “Tale quale show”, insieme ad uno storico testimonial di Adricesta: l’attore e regista Sebastiano Somma.

Sul palco si esibiranno il comico Fabrizio Fontana, alias Capitan Ventosa del programma satirico “Striscia la notizia” , il tenore Dario Ricchizzi, il pianista Michele Di Toro, il Coro e l’Orchestra dell’Istituto Comprensivo Pescara 8 composto da circa 150 bambini e i ragazzi dell’Istituto Tecnico “Tito Acerbo”.

Alessandro Preziosi, che dalla fondazione nel 2004  è testimonial ufficiale dei progetti dell’Adricesta Onlus, invierà un video messaggio personale di saluto e di ringraziamento nel corso dello spettacolo firmato dagli autori Rai Fabrizio Silvestri e Walter Garibaldi.

Anche il Pescara Calcio e i suoi calciatori saranno protagonisti di un video musicale, realizzato da Rete8 e in particolare da Antonio D’Ottavio, videomaker che ha realizzato alcuni cortometraggi che hanno ottenuto riconoscimenti sia in Italia che all’estero, con la collaborazione nelle riprese di Alberto Capo. Il video, che vede protagonisti i calciatori biancazzurri a sostegno di Adricesta, sarà proiettato in anteprima e in esclusiva il 1° dicembre e ci sarà un collegamento live con la squadra dal ritiro di Perugia.

Inoltre nel corso della serata saranno consegnati attestati ai benefattori e al Kiwanis Club Pescara Aternum per il sostegno all’Adricesta.

La presidente Panzino ingrazia a nome della Onlus la Fondazione Pescarabruzzo e ricorda che il Progetto benefico “Arredi per il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Civile di Pescara” prevede l’acquisto di 15 letti, 10 lettini, 3 culle neonatali, 28 comodini, 18 armadi, 18 tavoli, 26 sedie, 8 poltrone letto per il genitore che assiste, con un costo di circa 14o mila euro. Per partecipare, sostenendo una manifestazione suggestiva e di grande solidarietà e per contribuire alla realizzazione del Progetto benefico “Arredi per il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Civile di Pescara”, studiato nell’ambito di un Progetto di Umanizzazione della U.O.C. guidata da Giuliano Lombardi e promosso dall’Adricesta Onlus, Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza, che ha la sua sede nazionale presso il “Santo Spirito” – Atrio Ingresso Degenti/Accettazione,è possibile contattare direttamente la Onlus : [email protected] 085.20.56.770 (dal lunedì al venerdì 9.30-13.00 / 15.00-19.00).

Il Reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Civile di Pescara è un centro all’avanguardia, con circa 12.000 accessi per anno in Pronto Soccorso Pediatrico, circa 2.000 ricoveri e 8.000 prestazioni ambulatoriali e di Day Hospital annuali.

Svolge servizio di riferimento regionale ed extraregionale per l’Emergenza/Urgenza di Endoscopia Digestiva Pediatrica e per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali in età evolutiva, per Gastroenterologia Pediatrica ed Endoscopia Digestiva Pediatrica, nonché Centro di riferimento regionale per le Malattie Rare e, a breve, sarà inaugurata l’importante Unità Sub Intensiva Pediatrica, che sarà necessaria per le emergenze di tutti i bambini abruzzesi.

Fa parte altresì, della rete regionale ed aziendale per la prevenzione e la diagnosi del maltrattamento e l’abuso all’Infanzia, riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la valutazione clinica dei bambini adottati con “adozione internazionale” ed è il Centro di riferimento pediatrico per la diagnosi di deficit dell’ormone della crescita”.

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: la festa degli auguri in musica in favore di Adricesta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*