Pescara: la comunità al lavoro con il CSV

A Pescara, oggi pomeriggio, si svolge la manifestazione “La comunità al lavoro”,  organizzato dal Centro Servizi per il Volontariato che vede confrontarsi 14 associazioni sulle esigenze di persone di tutte le età e con diverse problematiche.

Nella Sala Favetta nel Museo delle Genti d’Abruzzo di via delle Caserme a Pescara 14 associazioni raccontano i progetti realizzati nell’ultimo anno in partnership con il CSV di Pescara nella formula “1 video, 1 minuto, 1 progetto”.

Gli organizzatori spiegano in una nota che “Le idee concretizzate sono state tante e diversificate, come lo sono le esigenze della comunità: dai racconti per rafforzare il rapporto tra giovani e anziani, al musical “La Bella e la Bestia” interpretato dai ragazzi con disabilità, a murales e video per far conoscere e comprendere le periferie più difficili e molte altre. Previste le testimonianze di Massimiliano Monetti, presidente Alleanza delle Cooperative Abruzzo, sul fenomeno delle cooperative di comunità, e di Jonathan Ziella, della Cooperativa Cura e Riabilitazione Onlus, con l’intervento “Non c’è limite al possibile” su un’esperienza davvero insolita di volontariato. Al termine del pomeriggio aperitivo cenato con il Trio Jazz Vincenzo Di Nicolantonio, presso l’Osteria – Il diavolo e l’acqua santa (Caffè letterario), sempre in via delle Caserme. L’evento si inserisce nell’inedito momento di riflessione all’interno della Piazza del Bene Comune, il lavoro che il CSV di Pescara ha aperto nel 2017 e che conduce con le associazioni della provincia. Già dalla mattinata infatti, ci saranno i momenti conclusivi del progetto “Io, tu… volontari!” che ormai da 18 anni coinvolge centinaia di studenti della provincia in esperienze di volontariato”.

Sii il primo a commentare su "Pescara: la comunità al lavoro con il CSV"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*