Pescara, investe il marito per sbaglio

A Pescara una donna investe il marito per sbaglio. La donna stava facendo manovra per parcheggiare l’auto sotto casa.

Alla guida dell’auto che l’ha investito c’era la moglie, che lo ha urtato in retromarcia senza accorgersi di lui. L’episodio è avvenuto a Pescara, la donna ha investito il marito, ex poliziotto di 89 anni, mentre stava parcheggiando la macchina nei pressi della loro abitazione di via Aldo Moro. La coppia stava rientrando a casa dopo aver trascorso la serata fuori. L’uomo è sceso dalla macchina scaricando il fardello dell’acqua, mentre la moglie è rimasta alla guida senza accorgersi che il marito, depositata l’acqua, stava passando dietro la macchina in retromarcia. L’episodio è avvenuto in via Aldo Moro, a Pescara. L’anziano, ferito piuttosto gravemente,  è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale. Ora è ricoverato in Neurochirurgia, con prognosi riservata. Il poliziotto in pensione avrebbe battuto la testa nella caduta dovuta all’urto dell’auto guidata dalla moglie.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, investe il marito per sbaglio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*