Pescara: in giro con una pistola in auto, arrestato 50enne

Pescara: in giro con una pistola in auto, arrestato 50enne ieri sera in Via Caduti di Nassirya dai carabinieri.

Un 50enne pescarese e’ stato arrestato dai carabinieri perche’ trovato in possesso di una pistola clandestina. L’uomo e’ stato fermato per un controllo ieri sera, intorno alle 22, in via Caduti di Nassiriya, a Pescara. Insospettiti dal suo comportamento, i militari hanno perquisito l’auto e hanno trovato la pistola, una Smith and Wesson calibro 22, con matricola abrasa e con 6 colpi inseriti nel tamburo . Altri 16 sono stati trovati nascosti sotto un altro sedile. Il 50enne, che ha precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio e in materia di stupefacenti, e’ stato arrestato per detenzione e porto di arma clandestina e per ricettazione. L’uomo e’ stato rinchiuso in carcere a San Donato, a disposizione dell’autorita’ giudiziaria. Nei prossimi giorni saranno eseguiti accertamenti balistici, dattiloscopici e biologici da parte del Ris di Roma per verificare se l’arma sia stata utilizzata in azioni di fuoco da parte di malviventi.

1 Commento su "Pescara: in giro con una pistola in auto, arrestato 50enne"

  1. david celiborti | 28/07/2017 di 21:58 | Rispondi

    Facendo le coordinate precise via caduta di Nassirya mi viene in mente un sito quelle delle case popolari poco distanti da dove è stato trovato il brav’uomo trovato in possesso della pistola con la matricola abrasa cancellata! Quelle case popolari oltre a contenere un gruppo ristretto di brave, è stato sempre ricettacolo di grossi malviventi (i fratelli siamesi ed altri grandi delinquenti imperatore ecc!) Mentre erano questi malviventi rubagalline e venditori il 31 dicembre petardi cipolle maradona ecc oggi continuano in una malinconica tragica farsa finale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*