Pescara: In 2000 alla Maratonina del Mare

Pescara: In 2000 alla Maratonina del Mare per la terza edizione della gara podistica organizzata dal Pescara Runners. Chiuso tutto il litorale dallo stadio alla Rotonda Paolucci su un tracciato di 20 Km.

La partenza intorno alle 9.00 con gli atleti impegnati in un percorso da coprire in due giri. Soddisfatti gli organizzatori per la partecipazione davvero massiccia, un vero record, tra podisti professionisti, semplici amatori, ma anche diversamente abili e per la prima volta anche i pattinatori. Tra le novità anche una cordata dell’Unicef. L’appello dell’Amministrazione Comunale ai cittadini é quello di rispettare i divieti di transito e di sostenere i corridori . Le strade chiuse Viale pepe,   Lungomare Cristoforo Colombo, Lungofiume Paolucci, Lungomare Matteotti.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: In 2000 alla Maratonina del Mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*