Pescara: il teleradiografo non funziona, la denuncia del M5S

PettinariPettinari

Un teleradiografo, acquistato nel 2013 per il distretto sanitario Pescara Nord, non funziona. La denuncia del M5S che si rivolge al Nas dei Carabinieri.

Nel 2013, per il distretto sanitario Pescara nord, è stato acquistato un apparecchio teleradiografo, costato 167 mila euro, ma solo dopo due anni si è scoperto che non funziona e per ripararlo servono 72 mila euro. E’ quanto denuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Domenico Pettinari il quale ha annunciato che si rivolgerà al Nas dei Carabinieri per capire se è ipotizzabile un danno erariale per le casse pubbliche. A questo problema, ha spiegato alla stampa Pettinari, si aggiunge il malfunzionamento del sistema di aerazione del reparto Dialisi 2 dell’ospedale “Santo Spirito” di Pescara dove i malati, che devono sottoporsi a delicate terapie, lamentano i tanti disagi che sono costretti ad affrontare. Problema che già lo scorso anno era stato risolto, dopo le sollecitazioni del M5S, e che ora si ripropone nuovamente.

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: il teleradiografo non funziona, la denuncia del M5S"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*