Pescara: il sogno di una vita per Noemi.

spettacolonoemispettacolonoemi

Progetto Noemi : il sogno di una vita. Spettacolo, in scena il 5 febbraio all’auditorium Flaiano di Pescara, a sostegno della lotta contro la SMA.

Pescara: il sogno di una vita , manuale d’Emozioni è il nuovo spettacolo scritto e diretto ed interpretato da Alessandro Prete di scena il 5 febbraio all’auditorium Flaiano. Sul palco con Alessandro Prete che abbiamo visto nel film “ Romanzo criminale” e nella serie televisiva “ Squadra antimafia 5”  ci saranno gli attori Marco Stabile  che ha recitato  nei musical “Dirty Dancing “ e “ Grease “, Marco Vivio  nelle serie televisive  “Don Matteo 4”  e  “Un Medico In Famiglia” e Federico Perrotta  in “Vieni Avanti Cretino” e “ Io Sono Abruzzo”.  Il ricavato della serata sarà devoluto alla Onlus “Progetto Noemi” di cui è presidente Andrea Sciarretta, papà della piccola Noemi, la bimba di Guardiagrele affetta da Sma 1.

Nella nota di regia di legge:

“Tutto parte dalla domanda: “Stiamo riuscendo a vivere la nostra vita?”. Ma perché ci dimentichiamo sempre da dove siamo partiti e dove vogliamo arrivare. Ma perché ci deve accadere sempre qualcosa di brutto per ricordarci a chi vogliamo veramente bene e che cosa ci interessa veramente? Ma perché dobbiamo vivere la nostra vita pensando di essere immortali e che abbiamo tanto tempo per fare le cose e riusciamo a rimandare tutto, dando molte cose per scontate? Lo spettacolo “Il sogno di una vita” è un viaggio attraverso tutte queste domande…. Per trovare forse un’unica risposta: Vivere la nostra vita…fino in fondo, nella sua pienezza, scoprendo i nostri reali talenti, senza paura, senza timori, senza tante ossessioni che servono solo ad offuscare la mente a deviare le azioni. Lo spettacolo viaggia su due dimensioni una reale e realista e un’altra surreale, onirica. I personaggi si muovono attraverso questi due mondi paralleli: quello realista in cui si muovono rappresentando il mondo che ci circonda e quello surreale in cui tutto diventa più specifico, più intimo….. Il tutto è condito da una regia veloce che si propone di catapultare lo spettatore in questi due mondi attraverso un linguaggio molto cinematografico, ma ovviamente anche teatrale “ .

Il papà di Noemi Andrea Sciarretta, la moglie Taere, il fratellino Mattia ringraziano per la generosità i promotori dello spettacolo che segue altre iniziative culturali e spettacolari organizzate in favore del ” Progetto Noemii”. Le difficoltà che affrontano le famiglie dei pazienti affetti da Sma sono tantissime. In primis la carenza di risorse e di assistenza oltre al problema che non viene finanziata la ricerca sulle malattie rare. L’associazione ha lanciato numerosi appelli al ministro Beatrice Lorenzin e al premer Mattero Renzi e al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Dal Governatore d’Abruzzo Luciano D’Alfonso e dagli assessori regionali alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci e alle politiche sociali Marinella Sclocco sono arrivate rassicurazioni e l’annuncio che entro un mese i circa 100 mila euro assegnati la scorsa estate con il bando per il caregiver familiare .

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: il sogno di una vita per Noemi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*