Pescara: il Questore chiude un noto bar per 15 giorni

POLIZIA

Pescara: il Questore chiude un noto bar per 15 giorni. Disposta la sospensione dell’attività perchè il titolare è stato arrestato per droga.

Pescara: il Questore chiude un noto bar per 15 giorni.Si tratta di un noto bar che si trova in piazza San Francesco. La sospensione dell’attività per quindici giorni è stata disposta dal questore Paolo Passamonti, ai sensi dell’articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Il provvedimento fa seguito all’arresto per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio del gestore del locale, un uomo di 41 anni originario della Sicilia. La Polizia lo scorso 29 dicembre lo ha sorpreso all’esterno del bar, insieme ad un ventisettenne di nazionalità marocchina, mentre si scambiavano  involucri contenenti cocaina e marijuana.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: il Questore chiude un noto bar per 15 giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*