Pescara: Ici e Tarsu, 3.700 evasori

Municipio PescaraPescara-Consiglio-comunale

Pescara: Ici e Tarsu, 3.700 evasori. Accertamenti del Comune su imposte non pagate nel 2010 e 2011.

Pescara: Ici e Tarsu, 3.700 evasori. Il Comune ha effettuato degli accertamenti su Ici e Tarsu ed ha scoperto che sono ben 3,700 i presunti evasori. La somma non incassata sarebbe pari a 6 milioni di euro. L’assessore al ramo Adelchi Sulpizio, nel fare il punto sulla situazione, ha detto che il Comune ha avviato un’azione di contrasto all’evasione tributaria per il recupero dell’Ici per l’anno di imposta 2010 e per il 2011 . Per quanto riguarda l’evasione Ici sono stati notificati 2.669 avvisi di accertamento per il recupero di imposta che porterà aò recupero di oltre 3 milioni di euro. Per quanto concerne la tassa sui rifiuti, invece, gli avvisi notificati sono stati 1.047 e ci sarà un recupero di 2 milioni e 960 mila euro.

L’assessore Sulpizio afferma che gli accertamenti effettuati permettono di implementare e consolidare le riscossioni ordinarie sia dell’Ici che della Tarsu”.

Intanto dal Movimento 5 Stelle arriva una proposta a livello comunale per aiutare psicologicamente i contribuenti che non riescono a pagare le tasse. Una iniziativa che prende spunto dal progetto Sos debiti già proposto dal Movimento in alcune città italiane.

I consiglieri comunali Enrica Sabatini, Erika Alessandrini e Massimiliano Di Pillo affermano che ” è possibile compilare un form sulla pagina web Sos all’interno del sito movimento5stelle pescara dove sono già presenti video e link utili per conoscere le attività e le proposte del movimento. L’obiettivo è quello di attivare dentro e fuori le Istituzioni sportelli ed uffici dedicati a supportare gli utenti che hanno debiti verso enti pubblici e privati, banche ed agenzie di riscossione”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Ici e Tarsu, 3.700 evasori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*