Pescara: i Paintbox Pink Floyd Tribute Band celebrano 40 anni di “The Wall”

Appuntamento imperdibile domenica sera alle 21.00 al Cinema Teatro Massimo di Pescara con il concerto dei Paintbox, la nota tribute band abruzzese dei Pink Floyd, in omaggio ai 40 anni del mitico “The Wall”.

Un album che ha segnato un’epoca del Rock , consacrando in maniera definitiva i Pink Floyd come la più grande band di tutti i tempi. “The Wall” usciva esattamente 40 anni fa  diventando, in poco tempo, uno degli album più venduti nella storia della musica e della storia stessa dei Pink Floyd di Roger Waters e David Gilmour, secondo solo all’inarrivabile “Dark Side Of the moon”. Un’occasione troppo ghiotta per i Paintbox, tribute band abruzzese dei Pink Floyd, che, dopo i successi degli anni scorsi e le prestigiose collaborazioni anche con le mitiche coriste di “The Great Gig in the Sky” , hanno deciso di festeggiare il quarantennale con un concerto esclusivamente riservato ai brani di “The Wall”.

Ad Avezzano la prima lo scorso 8 novembre, si replica, domani sera al Cinema Teatro Massimo a partire dalle 21.00, in un evento organizzato da Adalgisa Camerano e che vedrà sul palco la formazione storica dei “Paintbox” con Roberto Mastro chitarra e voce; Fabrizio Carota basso e voce; Andrea Andreoli alle tastiere; Alberto Torre alla batteria; Federico Di Basilico chitarra; Andrea Onofri al sax; Lorenza De Leonardis, Ida Fragassi e Francesca Barbacane ai cori. Special Guest Mauro Aspite alla voce; Emilio Spinozzi ai cori , Stefano Di Giovanni al basso.

Sii il primo a commentare su "Pescara: i Paintbox Pink Floyd Tribute Band celebrano 40 anni di “The Wall”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*