Pescara: giocattoli e vestiti per i bambini bisognosi

Pescara: avviata raccolta di giocattoli e vestiti dall’associazione ” Il sorriso di Marinella”, in collaborazione con l’associazione Jainismo Italia.

 

Avviata la raccolta di giocattoli e vestiti per bambini, da destinare a Natale a chi ne ha bisogno Organizza l’Associazione di volontariato Il Sorriso di Marinella, in collaborazione con l’Associazione Jainismo Italia L’Associazione di volontariato Il Sorriso di Marinella, in collaborazione con l’Associazione Jainismo Italia e la sua presidente Samanta Orsini, organizza una raccolta di giocattoli e vestiti per bambini. Da destinare a Natale a chi ne ha bisogno. I giocattoli e i vestiti devono essere assolutamente in buono stato, utilizzabili e puliti. Il punto di raccolta e’ la sede de Il Sorriso di Marinella, Libreria I Luoghi dell’Anima in via Campobasso, 14 a Pescara. La raccolta e’ attiva dalle 10 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30 nei seguenti giorni: 5 e 6 dicembre; 12 e 13 dicembre; 19 e 20 dicembre. Per informazioni: Tel. 3282876319; 3920686598. L’Associazione di volontariato Il Sorriso di Marinella e’ senza fini di lucro e opera nel settore del volontariato e della beneficenza, della tutela dei diritti civili e per il perseguimento di scopi di solidarieta’ sociale e promozione umana. Sostiene persone, animali e ambiente, sensibilizza la collettivita’ sulle tematiche relative. Aiuta e conforta chi versa in situazioni di estrema poverta’. Favorisce quindi il miglioramento delle condizioni di vita, sociali, economiche, sanitarie, scolastiche e culturali delle persone, promuovendo e realizzando progetti di solidarieta’ sociale ed internazionale. Tutela, sostiene e promuove i diritti degli animali in un’ottica di salvaguardia e prevenzione dei loro disagi.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: giocattoli e vestiti per i bambini bisognosi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*