Pescara, ex interinali Attiva: interrogazione dell’Ncd

attivaattiva

 Pescara, ex interinali di Attiva: Ncd presenta una interrogazione in consiglio comunale che chiedere al sindaco Marco Alessandrini lumi sul futuro dei lavoratori.

A Pescara sul futuro degli ex lavoratori interinali di Attiva c’è ancora una incognita. In consiglio comunale durante i lavori della seduta odierna il capogruppo dell’Ncd Guerino Testa ha presentato una interrogazione urgente,firmata insieme ai consiglieri Alfredo Cremonese e Massimo Pastore, per chiedere al sindaco Marco Alessandrini se ci sono novità sulla situazione degli ex interinali e per sollecitare una soluzione visto che sono trascorsi 60 giorni da quando i lavoratori hanno iniziato il presidio davanti al municipio , in piazza Italia. L’interrogazione non ha ricevuto risposte esaustive da parte del primo cittadino e pertanto il capogruppo Testa annuncia che la ripresenterà.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara, ex interinali Attiva: interrogazione dell’Ncd"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*