Pescara: donna ubriaca molesta coppia di turisti

Pescara: donna ubriaca molesta coppia di turisti. E’ accaduto ieri in pieno centro all’angolo tra Corso Umberto e Via Nicola Fabrizi.

La donna prima ha cominciato ad aggredire verbalmente i due coniugi e poi si é avvicinata minacciosamente al loro bambino sul passeggino. I due si sono a quel punto spaventati e si sono allontanati rapidamente per poi chiedere l’intervento di una pattuglia della Polizia Municipale coordinata dal maggiore Adamo Agostinone che in poco tempo ha rintracciato la donna in un bar della zona. Si tratta di una 43enne senza fissa dimora non nuova ad episodi del genere. Probabilmente era in cerca di denaro e si proponeva ai passanti in maniera un pò troppo aggressiva. Per lei é scattata una denuncia per ubriachezza molesta. Intanto in questi giorni intenso lavoro per gli agenti della Polizia Municipale per fronteggiare l’emergenza degrado in centro, anche ieri costretti ad allontanare  un clochard che bivaccava nella centralissima Corso Umberto.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: donna ubriaca molesta coppia di turisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*